Essere attivi e presenti sul territorio e per il territorio è un proposito fondamentale per ogni società sportiva, non di meno lo è per una società ambiziosa come il Gragnano. Nasce con quest’intento quindi l’iniziativa “Generazioni Gialloblù”, una promozione che darà la possibilità ai bambini gragnanesi di accedere allo stadio “San Michele” insieme alla propria famiglia con modalità agevolate.

Avvicinare al calcio ed allo sport la cittadinanza e soprattutto le sue forze più giovani e vitali è un obiettivo imprescindibile del Presidente Carmine Franco. L’intenzione è di fare in modo che il progetto sportivo possa divenire parte integrante di un più complessivo piano di sviluppo della Comunità.

La prima tappa di presentazione dell’iniziativa ha avuto luogo nella mattinata di martedì 24 gennaio 2017 nella Scuola Primaria del I Circolo Didattico “G. Ungaretti”, presso la sede centrale sita in Via Quarantola e quella distaccata di Sigliano. Il Capitano gialloblè Savino Martone e l’attaccante Amara Konate hanno potuto toccare con mano l’entusiasmo dei piccoli studenti, rispondendo a varie domande ed esponendo i dettagli di “Generazioni Gialloblù”.

L’appuntamento per tutti è al “San Michele” quando domenica alle ore 14:30 avrà inizio l’importante gara di Campionato contro i siciliani della Sicula Leonzio.

“Si ringraziano per la fattiva collaborazione – si legge sul sito del Gragnano Calcio - la Vicaria Rosanna Graziuso, l’insegnante Vincenzo Del Gaudio, l’insegnante Anna Lucia Donnarumma e tutti gli altri maestri coinvolti negli incontri”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"