Questa mattina il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il coordinamento della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, guidato dalla presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosetta D'Amelio. Al centro dell'incontro tre temi: gli ingenti danni provocati dalle calamità naturali, che hanno riguardato gran parte delle regioni italiane; l'autonomia differenziata richiesta da molti Consigli regionali e la legalità.

“Sono e siamo molto soddisfatti dell’incontro avuto con il presidente Mattarella – ha affermato D’Amelio –. Ci sentiamo ancora più motivati, e quindi responsabilmente impegnati, rispetto ai compiti istituzionali cui ognuno di noi è chiamato, come ci ha ricordato lo stesso Capo dello Stato”.

“Ho chiesto al presidente di sollecitare il Governo a istituire la commissione nazionale Antimafia per lavorare in sinergia con le commissioni regionali - ha concluso D'Amelio - e ho sottolineato, in particolare, la difficile situazione che da giorni sta vivendo la Campania con i roghi, nuovamente riapparsi”.

Al termine dell’udienza la presidente D’Amelio ha donato a Mattarella il libro “Fatti di camorra” con gli scritti di Giancarlo Siani, che viene solitamente distribuito ai ragazzi che visitano il Consiglio regionale.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"