Il premier Giuseppe Conte ha parlato di ciò che è stato approvato nell’ultimo Consiglio dei Ministri. “E’ stata una giornata intensa di lavoro. Con un Consiglio dei Ministri che ha avuto tanto da approvare. Daremo liquidità per 400 miliardi alle piccole e grandi imprese. Non ricordo un intervento della storia della nostra Repubblica a favore delle nostre imprese. Lo Stato offrirà garanzia affinché avvenga tutto in maniera celere e sicura. Abbiamo varato varie misure fiscali con sospensioni di contributi per i mesi di aprile e maggio. Abbiamo dotato lo strumento di uno strumento per tutelare tutte le imprese: la Golden Power. Tutti esprimono solidarietà al nostro Paese. Tanti leader apprezzano lo sforzo dell’Italia. Agli italiani tutti voglio dire: state dando un contributo fondamentale per questa battaglia al virus. Presto raccoglieremo i frutti dei nostri sacrifici. Ci sarà una nuova primavera che vivremo tutti assieme. Essere italiani significa essere coraggiosi, solidali, determinati e coesi. Il pensiero va alle migliaia di donne e uomini che ogni giorno lavorano in prima linea. Sono giorni particolari, perché ci avviciniamo alla Pasqua. E’ una festa che ci porta giorni lieti, ma li vivremo a casa. Sarebbe irresponsabile pensare di rallentare questo senso di responsabilità. Pasqua significa passaggio e anche il riscatto. Noi speriamo che possa portarci la libertà, che cercheremo di vivere”.