Maxi sequestro di sigarette di contrabbando nel Napoletano.  A Striano la Guardia di Finanza ha trovato un carico di ben 8 tonnellate di “bionde”.

Le sigarette erano nascoste all'interno di automezzi non utilizzati: il responsabile è stato tratto in arresto, grazie al servizio di appostamento notturno che i finanzieri della compagnia di Casalnuovo di Napoli hanno effettuato.

Nel corso delle operazioni, le Fiamme Gialle hanno individuato le sigarette in un parcheggio di circa 5mila metri quadrati nella zona industriale di Striano. All'interno due autocarri che venivano utilizzati come luogo di stoccaggio. Le sigarette erano pronte per essere immesse nel mercato; 1,5 milioni di euro il valore stimato.