Ad Ercolano i Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco insieme a quelli del Reggimento Campania – nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli – hanno effettuato un servizio a largo raggio setacciando le strade della città. Diverse le perquisizioni ed i posti di blocco nelle zone nevralgiche. 55 persone identificate, 17 veicoli controllati e 2 arresti.

Arrestato, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura di Napoli, Clemente Perna, 76enne del posto già noto alle forze delll'ordine. L’uomo dovrà scontare la pena della detenzione domiciliare di 8 mesi.

A finire in manette anche Eduardo Cautiero, 25enne di Portici già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri lo hanno trovato mentre passeggiava in una strada di ercolano nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Il 25enne è in attesa di giudizio.

Segnalati alla prefettura – quali assuntori di sostanza stupefacente – anche 2 ragazzi trovati in possesso di modiche quantità di droga. Non sono mancati i controlli al codice della strada. Diverse le sanzioni.