Controlli anticovid su tutto il territorio partenopeo. Nel corso di questo weekend la Guardia di Finanza di Napoli ha controllato su tutta la provincia 2027 persone e 297 attività commerciali e 51 le sanzioni complessive.

Le maggiori violazioni registrate dalle forze dell’ordine sono state la presenza di molte persone in strada durante il coprifuoco, senza mascherina o a consumare cibi e bevande all’interno di bar.

Da Sorrento a diverse città del vesuviano, sono stati sanzionati 14 esercizi commerciali perché non esponevano all’ingresso dei locali indicazioni riportanti il numero massimo di persone ammesse all’interno del negozio.

A Capri sanzionati il titolare di una palestra più 2 persone, per cui è stata disposta la chiusura provvisoria della strutta.

A Pozzuoli sanzionati bar poiché al loro interno le persone consumavano senza mascherina e per giunta oltre l’orario consentito.