Ancora un morto per covid a Torre del Greco.

Lo ha confermato poche ore fa il centro operativo comunale rendendo noto il consueto bollettino sull’emergenza coronavirus. Si tratta di D.O.A., paziente di 92 anni che purtroppo ha perso la sua battaglia con il virus. Accertate, inoltre, 8 guarigioni ma anche 85 nuovi casi di positività, tutti in forma asintomatica. Il bilancio parla quindi di 783 pazienti in isolamento domiciliare e quelli ricoverati in ospedale sono 16. Tra questi un paziente precedentemente in quarantena a casa è passato al regime ospedaliero per l’aggravarsi della sua situazione. I guariti sono 323 mentre i morti 33.

Anche a Torre Annunziata il bilancio è pesante. Il sindaco ha reso noto che negli ultimi 20 giorni ben 211 persone hanno contratto il virus, al netto di 21 guarigioni e due morti. Complessivamente sono 475 i cittadini attualmente positivi. Di questi 463 posti in isolamento domiciliare, mentre sono 12 ricoverati. Salito quindi a 658 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus a Torre Annunziata dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 172 guarite e 11 decedute.

A Trecase sono 92 i cittadini attualmente positivi. Un numero che adesso tiene conto dell’aggiornamento della piattaforma Asl con i dati provenienti dai laboratori privati accreditati. Tra i positivi, 2 cittadini ricoverati in ospedale, gli altri sono in quarantena domiciliare ma 2 di questi hanno urgente bisogno di ossigeno.

A Boscotrecase la situazione parla di altri 2 pazienti positivi, ora in isolamento domiciliare e che porta gli attuali positivi a 96 (161 da inizio pandemia). Tre i ricoverati in ospedale, al netto di 65 guariti e un decesso.

A Boscoreale sono 21 i nuovi positivi, comunicati l’11 e 12 novembre scorso, su un totale di 123 tamponi analizzati. 6 i pazienti guariti. Il sindaco dimissionario Diplomatico ha ancora una volta sottolineato che molti tra questi sono medici e infermieri. Tra questi anche un decesso, avvenuto al Covid Hospital di Boscotrecase.

Nella città di Castellammare di Stabia sono 78 i nuovi contagi. Tra di essi 22 cittadini presentano sintomi della malattia tutti in maniera lieve. In totale nelle ultime 24 ore sono stati lavorati 376 tamponi. Anche oggi sul territorio il dato parla di un’età abbastanza avanzata dei nuovi contagiati a parte, purtroppo, un bambino di 3 anni e quattro ragazzi tra i 12 e i 17 anni. Risultano guarite dalla malattia 22 persone, mentre sono addirittura 1175 i positivi attuali sul territorio.

Una buona notizia arriva da Pompei, che ha comunicato l’assenza di nuovi contagi e anche delle rettifiche su errori materiali verificatisi nella trasmissione degli elenchi da parte degli uffici preposti, più alcuni nuovi attestati di guarigione. La situazione sul territorio parla quindi di 320 positivi attuali (509 da inizio pandemia) al netto di 178 guariti e 11 morti.