Boom di autodenunce a Boscoreale.

Sono 20 le persone che nelle ultime 24 ore sono rientrate a Boscoreale dalle zone del Nord.

A darne notizia il corpo della Polizia Municipale coordinato dal comandante Carmine Bucciero. Si tratta di persone perlopiù proveniente da Brescia, da Bergamo e anche dal Veneto: sono tanti infatti i cittadini originari di Boscoreale che, fino ad ora, sono rimasti al Nord per effetto della quarantena da coronavirus.

Comunicando il loro rientro nella cittadina vesuviana, scatterà il periodo di isolamento domiciliare per 2 settimane, sia per quelli rientrati dal Nord sia per i nuclei familiari con cui si sono ricongiunti dopo oltre 2 mesi.