“Il problema Coronavirus è serio. Basta feste, dovete stare di più a casa”. Vincenzo De Luca ha così strigliato i cittadini, dopo quanto accaduto nelle ultime ore. Ieri sera c’è stata un’ordinanza, firmata proprio dal governatore della Campania, che riguardava la chiusura di discoteche e luoghi di ritrovo, dove non fosse garantita la distanza di un metro tra gli avventori. A Napoli, ma anche nelle zone del vesuviano in molti hanno ignorato tutto ciò. Così De Luca, tramite il profilo Facebook  della Regione Campania, ha così espresso il proprio dissenso, invitando tutti a cambiare le proprie abitudini.

“Credo che sia doveroso fare un appello ai nostri concittadini in relazione al problema del Coronavirus. Siamo di fronte a un problema serio e ho la sensazione che non tutti abbiano capito questa verità elementare. C’è bisogno di comportamenti responsabili e un cambiamento radicale delle abitudini di vita. Evitare contatti sociali e rimanere di più a casa. A fare la spesa una persona al massimo per famiglia. Molti concittadini non hanno capito che bisogna evitare luoghi dove ci sono assembramenti. Ho chiuso le discoteche, poi apprendo che di sera i bar accolgono centinaia di ragazzi senza rispettare la distanza di un metro. Queste situazioni non sono tollerabili. Abbiamo trovato un concittadino ricoverato al Cotugno, che il giorno 21 febbraio è andato al teatro Posillipo a una festa con 200 persone, il 22 in un ristorante di via Cilea, il 26 in una pizzeria. Poi il 29 ha iniziato a stare male. Ora è intubato. C’è bisogno ancora di dire che bisogna eliminare queste feste? Mi permetto di fare un appello convinto, perché si capisca che la situazione è seria. Abbiamo il dovere di evitare la diffusione del contagio, ma l’obiettivo lo raggiungiamo se siamo responsabili. Altrimenti la situazione diventa pesante. C’è bisogno di dare una mano per contrastare la diffusione del contagio”.

Il bollettino a Torre del Greco

L'aggiornamento

i dati in calo

il video di cimmino

Il bollettino

Il pugno duro

la reazione del centrodestra

La situazione a Torre del Greco

Il commento di De Luca

Zingaretti positivo

l'allarme di federalberghi costa del vesuvio

Istituito Coc a Trecase

La decisione

Il punto alla Don Bosco-D'Assisi

l'analisi del dottor Faella