''Al momento a Napoli e in Campania non si registrano casi autoctoni. i possibili contagiati sono tutte persone di ritorno dalle regioni focolaio''.

Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in merito ai tre possibili casi di Coronavirus che da ieri si contano in Campania di cui uno nella città di Napoli. Rispetto al caso napoletano, il sindaco ha affermato: ''Siamo in attesa di notizie dall'Istituto Superiore di Sanità. Per quello che sappiamo, la persona è in condizioni buone, è asintomatico e non si trova in ospedale. Le autorità sanitarie, come da procedura - ha spiegato - effettuano la ricerca epidemiologica per vedere i contatti che ci sono eventualmente stati''.(

Il nuovo caso