Ha deciso di fermare le proprie attività il BaskeTorre, dopo il nuovo Dpcm emanato per limitare la diffusione del Coronavirus. La società di pallacanestro di Torre Annunziata, diretta da Ruggero Betteghella e Iolanda Tessitore, ha sospeso gli allenamenti fino al 15 marzo, data fino alla quale le scuole (comprese quindi l’Alfieri e il PalaMarconi dove i giovani canguri si allenano e disputano partite) rimarranno chiuse.

“E' una decisione sofferta ma sentiamo che sia giusto fare così –ha dichiarato il BaskeTorre con un post su Facebook- Ovviamente faremo in modo che chi ha già versato la quota associativa non perda i soldi e auspichiamo di recuperare il divertimento perso per i vostri figli prolungando l'attività dopo maggio, augurandoci che per allora l'emergenza sia terminata. Nel caso in cui il Governo dovesse, dopo il 15 marzo, prorogare la validità delle misure adottate, effettueremo, in ogni caso, una nuova valutazione della situazione sempre avendo cura di contemperare tutti gli interessi coinvolti. E' un momento di confusione che non ha precedenti nella nostra nazione, in cui ogni scelta può essere la più giusta o la più sbagliata a seconda di come la si guarda. Noi facciamo le nostre e ci auguriamo che possiate apprezzarle”.

Le parole del sindaco di Trecase

il caso positivo a Boscotrecase

Il decreto

Il primo guarito in Campania

Il bollettino della Protezione Civile

Mercato sospeso a Torre

Il rinvio

Il dato degli Scavi

Cambio di rotta

L'astensione

Porte chiuse per il Savoia