Un aumento contenuto dei nuovi contagi, ma altri 200 decessi.

E’ questo il primo dato fornito dal bollettino della Protezione Civile sull’emergenza sanitaria da coronavirus.

Il dato relativo alle nuove vittime registrate in un giorno aumenta rispetto a quello degli ultimi giorni: sono 195, infatti, le morti registrate in 24 ore (ieri erano 172). Il totale delle vittime in Italia è ormai di 31.106 persone dall’inizio del monitoraggio dell’epidemia di Covid-19.

Continua a diminuire il dato delle persone attualmente positive al Coronavirus. La serie con il segno meno davanti è cominciata ormai undici giorni fa, quando si è registrato un calo di –3.106 malati di Covid-19. Cifra che porta al ribasso il totale degli attualmente positivi al virus fino a 78.457 (ieri erano in totale 81.266).

Complessivamente, i casi totali di persone colpite dal Covid-19 dall’inizio del monitoraggio dell’epidemia sono arrivati a quota 222.104 (ieri erano 221.216), con un incremento di +888 in un giorno (ieri il dato era di +1.402).

Quanto ai tamponi, ne sono stati effettuati 61.973 in 24 ore (ieri il dato era di 67.033 test in un giorno), il totale dei test è dunque arrivato a quota 2.735.628 per un totale di casi testati di 1.778.952.

Quanto alle guarigioni, nelle ultime 24 ore sono guariti 3.502 persone, per un totale di 112.541. Ancora in calo i ricoveri dunque: i pazienti in ospedale sono al momento 12.172 (ieri erano 12.865). Di questi 893 sono in terapia intensiva (ieri erano 952, due giorni fa per la prima volta il dato è sceso sotto i mille pazienti). In calo anche le persone in isolamento domiciliare: in tutta Italia in questo momento sono 65.392 (ieri erano 67.449).