Altri 1596 casi in Campania. A riferirlo è il bollettino diramato dall’Unità di Crisi della Regione. Di questi 79 sono asintomatici, mentre 1514 sono in isolamento fiduciario.

A questi si aggiungono 123 guariti e 21 morti, tra il primo e il 17 di ottobre ma registrati soltanto ieri. Per quanto riguarda le terapie intensive sono occupati 85 posti su 113, mentre le degenze libere sono occupate da 884 pazienti sulle 925 disponibili attualmente.

In Italia, invece, i nuovi casi accertati sono 9938 su solo 65824 tamponi effettuati. In leggero aumento i decessi che passano da 69 a 73. Per quanto riguarda, invece, i guariti sono 1498.

Il dato delle terapie intensive si è alzato di 47 unità (797), mentre le degenze di 545 (7676). Le persone attualmente positive sono 134003.