E' in corso una riunione della task force regionale della Campania per valutare la possibile apertura, dall'inizio della prossima settimana (27 aprile), delle attività legate al cibo da asporto, alle librerie e alle cartolerie.

La task force sta lavorando alla definizione delle misure precauzionali a tutela dei dipendenti e degli utenti, a cominciare dagli interventi di disinfezione e sanificazione dei locali dopo molte settimane di inattività.

Nel corso del suo consueto punto del venerdì pomeriggio, il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha ribadito che, nonostante le pressanti richieste da parte degli imprenditori del settore, ogni riapertura sarà studiata in base ai pareri scientifici e dei tecnici “non un minuto prima, non un minuto dopo, per non essere costretti a riaprire senza le dovute precauzioni e richiudere dopo due settimane. Sarebbe un danno irreparabile”.

il confronto

la polemica

la reazione

la telefonata

le mascherine