La strage degli anziani a Torre del Greco.

Il covid continua a mietere vittime in una delle due città del vesuviano più colpite dall’emergenza sanitaria assieme a Castellammare di Stabia. Altri 6 morti a causa del virus: L.C. 91 anni, M.A. 90 anni, F.L. 84 anni, E.N. 82 anni V.P. 82 anni e G.T. 68 anni.

Accertate inoltre anche 35 nuove guarigioni e altri 12 casi di contagio. Per tre di loro è scattato il ricovero in ospedale mentre gli altri 9 sono in isolamento domiciliare. Alle cure dei sanitari è dovuto ricorrere anche un altro paziente, precedentemente in quarantena.

Sale a 256 il numero di pazienti attualmente positivi sul territorio, 23 ricoverati presso le strutture ospedaliere della regione e altri 233 in quarantena, al netto di 2301 guariti e 74 morti.

la morte

la situazione

il bollettino vesuviano