Un po’ di respiro per Castellammare di Stabia. Zero contagi ma ancora troppo pochi i risultati sui tamponi recapitati al sindaco per l’emergenza Coronavirus.

Nessun nuovo contagio è stato comunicato dall’Asl Napoli 3 Sud e dalla Protezione Civile Regionale. Resta quindi fermo a 26 il numero di pazienti positivi al Coronavirus in città, tra i quali 18 tuttora positivi, 3 guariti e 5 morti.

Un numero, però, preoccupa il sindaco Gaetano Cimmino: sono 194 gli esiti dei tamponi comunicati finora dall’Asl a Castellammare di Stabia dall’inizio dell’emergenza. “Un numero davvero esiguo rispetto alla popolazione residente sul nostro territorio – ha tuonato il primo cittadino stabiese -. Un dato allarmante che va in contrasto con le nostre richieste di elevare il livello di sicurezza in città con tamponi a tappeto, soprattutto per le persone maggiormente esposte a rischi e per chi è venuto a contatto con pazienti infetti. Continuerò a far sentire la mia voce e a denunciare, perché in gioco c’è la salute dei miei concittadini”.

La polizia municipale, intanto, ha controllato oggi 353 persone munite di autocertificazione comprovante la valida motivazione per uscire di casa, denunciandone 4 che circolavano in strada senza valida ragione, tutte sanzionate con 400 euro di multa e obbligo di quarantena per 14 giorni. In isolamento domiciliare con sorveglianza attiva ci sono 108 persone, identificabili come casi sospetti o come cittadini venuti a contatto con pazienti positivi o sospetti.

Sono pervenute, infine, 15 donazioni al conto corrente del Comune di Castellammare di Stabia dedicato alla raccolta fondi per l’acquisto di beni di prima necessità e generi alimentari per le persone bisognose e di strumenti di protezione per il personale sanitario dell’ospedale San Leonardo. “Un flusso di generosità che conferma il grande cuore di tanti cittadini che si prodigano per aiutare chi oggi soffre” ha commentato con soddisfazione Cimmino.

Le coordinate del conto corrente sono le seguenti: Comune di Castellammare di Stabia Fondo Emergenza Covid-19 (intestatario), IT20N0514222100CC1016015617 (IBAN), BCPTITNNXXX (BIC per l’estero).  

coniugi positivi

Il guarito