“Le ricadute sul territorio di Costa del Vesuvio sono terribili: parliamo di un numero altissimo di cancellazioni e zero prenotazioni; le poche che arrivano - tutte 'cancellabili' - potrebbero svanire anch'esse da un momento all'altro. Tutto questo si traduce in alberghi vuoti, con relativa difficoltà per gli imprenditori di mantenere gli impegni, specie in considerazione del periodo di avvio di stagione. Stagione che, come non mai, si preventivava del tutto positiva”.

Il presidente di Federalberghi Costa del Vesuvio Adelaide Palomba lancia l’allarme a seguito dell’emergenza Coronavirus. Il settore turistico, fortemente provato dagli episodi delle ultime settimane, è stato così certificato dai massimi operatori del settore in tutto il territorio. Tutto ciò che era in programma da Carnevale a Pasqua, è saltato. Gite scolastiche, prenotazioni leisure, congressuali e commerciali, eventi e riunioni: tutto saltato.

“La speranza – ha spiegato Palomba - è che questo sia il picco maggiore e che, nel giro di poco tempo, si possa tornare a riprogrammare la nostra stagione turistica”.

Appare evidente però che, come sostenuto dal presidente di Federalberghi Nazionale, Bernabò Bocca e dal presidente di Federalberghi Campania, Costanzo Iaccarino, lo Stato deve intervenire a sostegno delle nostre imprese assicurando un intervento atto a mantenere i livelli occupazionali e, soprattutto, riprogrammando una politica turistica che tenga conto anche delle difficoltà della vendita del “brand Italia” sia in Italia che all’estero.

“Nelle ultime ore – ha concluso Palomba - abbiamo richiesto forme di sostegno e ammortizzatori sociali per i lavoratori che sono alle dipendenze delle strutture alberghiere ed il prolungamento della Naspi agli stagionali, non potendo garantire in alcun modo una data di inizio della stagione estiva”.

Il bollettino a Torre del Greco

L'aggiornamento

i dati in calo

il video di cimmino

Il bollettino

Il pugno duro

la reazione del centrodestra

La strigliata di De Luca

La situazione a Torre del Greco

Il commento di De Luca

Zingaretti positivo

Istituito Coc a Trecase

La decisione

Il punto alla Don Bosco-D'Assisi

l'analisi del dottor Faella