Coronavirus, contagi sotto quota 400, il 59% in Lombardia. Diminuiscono le vittime: 75 in 24 ore.

Sono questi i dati principali diffusi dal Dipartimento di Protezione Civile in merito all’emergenza sanitaria da coronavirus.

Il totale delle vittime nel Paese è arrivato a quota 33.415, 75 vittime in più rispetto a ieri. Il totale degli attualmente positivi al virus è al momento di 42.075 persone (ieri era a quota 43.691).

I casi totali di persone colpite dal virus sono ormai arrivati a quota 233.019 dall’inizio del monitoraggio. Ieri erano 232.664: i nuovi contagi registrati sono quindi +355 in 24 ore. Dei nuovi contagi, 210 sono in Lombardia (il 59% del totale). Il totale dei tamponi è arrivato a quota 3.878.739 (oggi +54.118). Il totale dei casi testati è di 2.433. 621.

Per quanto riguarda le guarigioni nelle ultime 24 ore, si registrano +1.874 pazienti che hanno superato definitivamente la malattia. Il totale è di 157.507. Il numero dei pazienti ricoverati in ospedale è di 6.387 (ieri erano 6.680). I pazienti in terapia intensiva sono 435 (ieri erano 450). In tutta Italia sono al momento sono 35.253 le persone in isolamento domiciliare (ieri erano 6.561).

I NUMERI IN CAMPANIA. Un morto (il totale ora è di 412) e 25 ulteriori guariti da coronavirus ieri in Campania: così i dati dell'Unità di crisi aggiornati alla mezzanotte scorsa. Il totale dei positivi è di 4.802 su 201.543 tamponi mentre i guariti totali sono 3.430 (di cui 3.335 totalmente guariti e 75 clinicamente guariti). Ecco il riparto per provincia: Napoli, 2.613 (di cui 1.000 Napoli Città e 1.613 Napoli provincia), Salerno 685, Avellino 547, Caserta 460, Benevento 208 e altri 289 in fase di verifica Asl.