Una nave proveniente da Genova è stata fermata nel porto di Napoli con a bordo nove membri dell'equipaggio che manifestano sintomi ipoteticamente riconducibili al coronavirus. Si attendono i controlli medici per verificare la situazione.

Lo si apprende dall’autorità portuale di Napoli. La nave, secondo le prime informazioni, è ferma nell'area della Nuova Meccanica Navale e ha a bordo 125 persone tra equipaggio e alcuni operai che erano saliti a bordo per effettuare delle riparazioni.

La nave in questione è la Gnv Majestic, ferma per alcune riparazioni quando si sono manifestati sintomi da accertare nei membri dell’equipaggio. A quel punto il fermo e l'isolamento della nave è stato ordinato dall'Ufficio Sanità Marittima del Porto di Napoli.

In poche ore sono stati effettuati i controlli sui membri dell'equipaggio: erano entrati in contatto con un passeggero tunisino risultato positivo al Coronavirus durante la navigazione tra Genova e Tunisi a bordo di un'altra nave. Le visite mediche effettuate dagli Uffici di Sanità Marittima sui marittimi hanno escluso sintomi compatibili con il coronavirus. Tuttavia - come da protocollo - i nove rimarranno in isolamento dieci giorni e al resto del personale di bordo, 125 persone tra equipaggio e operai, sarà proibito scendere a terra. Per la nave - si precisa dalla compagnia armatrice, la Gnv con sede a Genova - la sosta a Napoli era già prevista per consentire ordinari lavori di manutenzione.

Palazzo in quarantena

La chiusura

primo caso a pompei

Il bollettino

Il punto di De Luca

La preoccupazione degli studenti

la scaramanzia

le donazioni

le reazioni di tonino scala

Lezioni a distanza alla Leopardi