Sono risultati negativi i cinque tamponi inviati dall'ospedale di Boscotrecase al Cotugno di Napoli, prelevati da una famiglia indiana composta da cinque persone, residente a Boscoreale. Il responso è giunto proprio negli ultimi minuti.

Dopo il post rassicurante del sindaco di Boscotrecase Pietro Carotenuto, i cittadini dell'hinterland possono così tirare un sospiro di sollievo. Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Boscoreale Antonio Diplomatico, il quale ha tenuto a precisare che "si sta seguendo costantemente l’evoluzione dei casi e stiamo lavorando per essere pronti in qualsiasi momento ad ogni evenienza. Alle ore 13:15 non c’è nessuna segnalazione dalla protezione civile regionale".

Attualmente la famiglia è ancora ricoverata in isolamento al Sant'Anna, in attesa della comunicazione ufficiale dal nosocomio napoletano. 

A chiudere la vicenda, il messaggio diffuso dal sindaco di Boscotrecase Pietro Carotenuto, il quale alle ore 14.55 ha scritto sui social: "Ho ricevuto ora la telefonata del direttore sanitario dell’ospedale di Boscotrecase. In qualità di massima autorità sanitaria del paese comunico ufficialmente che i 5 tamponi sono tutti negativi".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

i dati nazionali

La decisione

la mappa genetica

i tamponi analizzati

la richiesta

Il sogno di Irma non si ferma

Il commento