Paziente positiva al Coronavirus a Castellammare di Stabia, il sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino ha richiesto l’innalzamento del livello di guardia da parte dell’Asl Napoli 3 Sud a scopo precauzionale.

Lo ha annunciato lo stesso primo cittadino stabiese attraverso un videomessaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Ho firmato un’ordinanza per l'isolamento domiciliare obbligatorio con sorveglianza per tutti i familiari della nostra concittadina – ha spiegato il sindaco -. Ho deciso di prendere tale drastica iniziativa a dimostrazione del fatto che il problema è serio e non va sottovalutato. La polizia municipale e la protezione civile sono al lavoro per assicurare il rispetto delle ordinanze comunali e regionali. Ho compulsato nuovamente uffici ed Am Tecnology che ci assicureranno strade ed edifici sensibili sanificati e igienizzati”.

I CONSIGLI. “L’Asl è impegnata ad effettuare tutte le verifiche del caso per evitare il diffondersi del contagio. Ritorno ancora una volta a consigliare di leggere e guardare con attenzione vademecum e video informativi messi a disposizione da Ministero della Salute ed Istituto Superiore della Sanità (Iss) che potete trovare anche su tutti i miei account social. Mi associo poi a quanto affermato poco fa dal governatore Vincenzo De Luca. Siamo di fronte ad un problema grave che richiede comportamenti responsabili ed un cambiamento delle nostre abitudini di vita. Evitiamo al massimo i contatti sociali e gli spostamenti a quelli strettamente necessari. Chiedo la collaborazione di tutti i cittadini e di tutte le attività commerciali. Non si possono accogliere decine, centinaia di persone in un solo locale. Le forze dell’ordine stanno effettuando tutte le verifiche del caso”.

GLI OPERATORI COMMERCIALI. Un ulteriore appello va ai titolari dei pubblici esercizi: “Capisco il momento difficile e l’aspetto economico, ma la situazione è complicata. Tutti sono invitati a rispettare l’ordinanza regionale che limita gli assembramenti ed il rispetto delle distanze di sicurezza. Collaboriamo tutti”.

Il bollettino a Torre del Greco

L'aggiornamento

i dati in calo

Il bollettino

Il pugno duro

la reazione del centrodestra

La strigliata di De Luca

La situazione a Torre del Greco

Il commento di De Luca

Zingaretti positivo

l'allarme di federalberghi costa del vesuvio

Istituito Coc a Trecase

La decisione

Il punto alla Don Bosco-D'Assisi

l'analisi del dottor Faella