Primo paziente positivo al Coronavirus a Gragnano.

La conferma arriva dal sindaco Paolo Cimmino il quale, attraverso un posto sui social network, ha reso ufficiale il dato.

Il primo cittadino è stato informato dal Responsabile del Dipartimento di Prevenzione ASL Na 3. Si tratta di un medico che lavora in un ospedale napoletano. Le sue condizioni sono buone e non presenta sintomi.

“Il nostro concittadino – ha spiegato Cimmino - che per motivi di lavoro vive a Napoli, dove ha contratto il virus,  ha fatto visita a suoi stretti familiari nei giorni 6, 7 e 8  di questo mese. Chiaramente sono stati individuati tutti i familiari, sono cinque persone, che stanno tutte in buono stato di salute, e ancor prima di sapere gli esiti del tampone si sono posti in quarantena volontaria”.