Cinque contagi da coronavirus legati ad un ragazzo rientrato da una vacanza in Grecia.

E’ il mini-focolaio emerso a Roccamonfina, comune del Casertano finora "risparmiato" dal Covid. Il sindaco Carlo Montefusco ha disposto la quarantena obbligatoria per le persone con cui i contagiati hanno avuto contatti stretti, sospendendo il mercato settimanale.

Un'altra ragazza rientrata invece dalla Croazia è risultata positiva a Lusciano. Nessuno dei contagiati presenta sintomi preoccupanti.