Nuovo caso di positività al Coronavirus a San Giorgio. Salgono così a due le persone colpite dal Covid-19 in città. A confermarlo è stato il sindaco Giorgio Zinno, nel corso del suo ultimo video su Facebook. “La persona è già presso una struttura ospedaliera dove è assistita da medici e infermieri. Abbiamo rilevato per fortuna anche due casi negativi. Ho chiesto alla Asl di conoscere il numero dei tamponi negativi, oltre a quelli positivi di cui vi informo quotidianamente, per avere una mappatura di coloro che si sono sottoposti al test. 

Inoltre continuano le attività delle Forze dell’Ordine per vigilare sul rispetto delle ordinanze: in pochi giorni quasi 500 persone sono state controllate e di queste più di 30 sono state multate in quanto erano uscite senza motivi di reale necessità. Ora saranno costretti a restare 14 giorni presso la propria abitazione oltre ad aver avuto una denuncia penale. Sono ancora troppi coloro che non restano a casa. Dobbiamo impegnarci di più e fare questo sacrificio, altrimenti non riusciremo ad uscire da questa emergenza”.  

Il primo cittadino ha anche annunciato delle novità per non far uscire le persone di casa. “Oggi pubblicheremo un elenco di tutte le attività commerciali che effettuano consegne a domicilio. Perciò chiedo ai commercianti di segnalare sul mio Messenger il proprio negozi al fine di pubblicizzarne il servizio.  Resta ovviamente confermata l’assistenza leggera che sta effettuando la Protezione Civile e il Consorzio Luna che stanno effettuando un grande lavoro soprattutto con anziani, diversamente abili e persone con fragilità.  Se tutti insieme lavoriamo per il bene comune, ce la faremo”.