E' finita ieri sera tardi fa la riunione del Centro Operativo Comunale  di San Giorgio a Cremano che ho convocato per fare un punto, insieme all’assessore Sarno, al Segretario Generale ed ai Dirigenti dell'Ente, sulle azioni di prevenzione da mettere in campo per evitare qualsiasi possibilità di diffusione del Coronavirus lavorando sull’informazione. Anche se non ci sono casi segnalati sul nostro territorio abbiamo deciso:

1. Tra oggi e domani, data l’interruzione delle attività scolastiche legata al Carnevale, effettueremo, concordi i dirigenti scolastici, una pulizia straordinaria a carico dell'Ente per tranquillizzare i cittadini che hanno preoccupazioni sui luoghi in cui studiano i nostri bambini.

2. Da oggi la società Buttol interverrà con  lavaggio stradale e dei marciapiedi in maniera più intensa.

3. I dipendenti comunali riceveranno linee guida specifiche rispetto alle modalità di lavoro e alla gestione di casi particolari, avendo cura di non creare alcun allarme tra la popolazione.

4. Io e gli altri sindaci dell’area vesuviana domani dirameremo un indirizzo generale e ordinanza per i cittadini che rientrino da zone ritenute “a rischio".

5. Affiggeremo manifesti e faremo partire telefonate preregistrate per spiegare le corrette norme igieniche da seguire.

6. Siamo in contatto con l’Asl e i medici di base ed invitiamo i cittadini a non affollare gli studi medici e segnalare casi particolari, senza creare psicosi ed evitare possibilità di trasmissioni di infezione( troverete nelle foto anche io comunicato che i medici del distretto 54 diffonderanno nei loro studi).