“Assenza di Ascione sconcertante. Attivi immediatamente il Centro Operativo Comunale”.

Anche il segretario cittadino del Partito Democratico di Torre Annunziata Francesco Savarese si scaglia contro il sindaco sulla mancata attivazione del Coc, per fra fronte all’ermergenza Coronavirus.

Con una nota ufficiale Savarese ha chiesto ad Ascione di procedere all’allestimento del Centro Comunale Operativo di Protezione Civile a scopo precauzionale al fine di “garantire alla cittadinanza una corretta informazione in relazione agli eventuali profili di rischio, oltre che condividere le mappe dei servizi sanitari specializzati in caso di presenza di focolai epidemiologici e tutte quelle misure utili per velocizzare e ottimizzare l’attivazione dei protocolli di emergenza adottati dal governo e dalla Regione Campania”.

La richiesta di Savarese fa riferimento anche all’adozione di contromisure per limitare gli accessi agli uffici comunali, attivando piattaforme digitali e altre modalità di smart working.

“Mentre il governo nazionale e Regionale si riuniscono anche di domenica – ha concluso Savarese – ritengo sconcertante l’assenza del sindaco in queste ore su tale emergenza sanitaria di livello internazionale. Confidiamo nel suo senso di responsabilità".

I primi risultati

Il commento di Ascione

l'annuncio di telese

Il nuovo sprone al sindaco

La strigliata a Ascione