L'emergenza Coronavirus si abbatte, con leggero ritardo, anche sui gironi "meridionali" della Serie D. Il nuovo Dpcm ha deciso per la sospensione di tutte le attività e manifestazioni nella zona rossa, mentre saranno consentite gare e allenamenti purchè a porte chiuse, senza tifosi, per gli altri comuni non interessati. Le misure avranno effetto fino al 3 aprile.

SALTA SAVOIA-PALERMO. Una notizia che suona come una beffa per il Savoia che tra poco più di due settimane, il 22 marzo, ospiterà il Palermo al "Giraud". Il match avrà luogo regolarmente ma senza il supporto del pubblico, quanto mai importanti in una sfida del genere. Per i bianchi il big match della 28ª sarà, però, l'unico match casalingo a disputarsi a porte chiuse. In questo lasso di tempo gli uomini di mister Parlato saranno impegnati in due trasferte delicate, a Biancavilla (domenica) e a Nola (il 29), con in mezzo la sosta del 15 marzo.

foto Antonio Carotenuto