"Dobbiamo avere la certezza di un processo che si completa in tutte le sue fasi. Quando l'Agenzia europea del farmaco arriverà a dire che il vaccino è sicuro potremo essere certi che il vaccino è sicuro". Così ha dichiarato il Ministro Speranza sulla questione vaccini da covid – 19.

"Precipitare i tempi e tagliare le tappe - ha aggiunto - sarebbe stato un errore, invece i tempi sono stati veloci e tutti i processi si svolgono nella piena linearità e in integrale sicurezza."

Non è mancato un commento augurale nei confronti del nuovo anno che si accinge ad arrivare: “Il 2021 sarà l'anno giusto per mettersi finalmente alle spalle questi mesi così difficili”, ha continuato, questo grazie proprio all’arrivo dei vaccini e dei fermaci, i quali sono “in dirittura d'arrivo, aspettiamo che l'Agenzia europea del farmaco ci dia un esito formale positivo nelle prossime settimane".