Era positivo al Covid-19 l’uomo di 82 anni deceduto a Castellammare lo scorso 23 marzo. Si tratta della terza vittima da Coronavirus.

“Il mio pensiero oggi va a lui e a tutta la sua famiglia in questo momento di grande dolore. Il virus è un nemico invisibile, che ha già portato via 3 nostri concittadini – ha affermato il sindaco Gaetano Cimmino- Questo è un momento di tristezza e riflessione, ma anche di consapevolezza e senso di responsabilità: restiamo a casa, solo così potremo spazzare via presto questa ondata di dolore”. 

In serata, intanto, è arrivata la notizia del tampone positivo anche per una donna di 62 anni, che attualmente si trova in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva insieme al suo nucleo familiare.

Sale a 15, pertanto, il numero dei cittadini stabiesi contagiati dal Covid-19: 11 sono tuttora positivi, di cui 3 ricoverati in ospedale in condizioni stabili, 3 persone sono decedute, una è guarita. In isolamento domiciliare ci sono attualmente 139 persone, identificabili come casi sospetti oppure come persone venute a contatto con pazienti positivi e casi sospetti in attesa dell’esito del tampone.