La consigliera Maria Teresa De Martino ha strigliato Vincenzo Ascione. Secondo la consigliere comunale di opposizione il sindaco di Torre Annunziata non ha inviato nemmeno una comunicazione in queste ore difficili per via dell’emergenza Coronavirus. L’ultima comunicazione ufficiale, con un post su Facebook, risale allo scorso venerdì per il chiarimento su un audio fake del vicesindaco Luigi Ammendola.

Così la De Martino ha scritto un lungo post sul suo profilo per dare alcuni consigli ai cittadini, sostituendosi ad Ascione.  “Malgrado l’assenteismo delle comunicazioni fa parte del “vostro” primo Cittadino, in qualità di membro dell’attuale amministrazione, mi sento di prendere le distanze e di fornirvi, per mia e vostra conoscenza alcune comunicazioni. La situazione che stiamo vivendo è molto difficile e delicata, ed è di notevole importanza cambiare alcune delle nostre abitudini di vita. Mi rendo conto della difficoltà, ma è necessario che le mettiamo in pratica.

Oltre alle raccomandazioni di igiene e distanza, chiedo a tutti coloro i quali provengono dal nord di mettersi subito in quarantena domiciliare e comunicarlo all’Asl competente. Inoltre mi rivolgo a tutti i proprietari di attività commerciali, di seguire alla lettera i provvedimenti regionali. Cercate di preservare al massimo bambini e anziani. Inoltre dobbiamo essere tutti consapevoli che il nostro obbiettivo deve essere quello di evitare i contagi poiché le nostre strutture ospedaliere non hanno la capienza per affrontare una pandemia. Mi raccomando di non farvi prendere dal panico per semplici sintomi influenzali e soprattutto di non andare al pronto soccorso in assenza di mascherine. Cercate di tenere la bocca coperta con una sciarpa o un fazzoletto. Impegniamoci a fronteggiare questa spiacevole situazione”.