Nuovo deciso balzo in avanti del numero di contagiati a Torre del Greco.

Nelle ultime ore sono infatti 14 i casi di positività al Covid-19 registrati nella città vesuviana. A comunicarlo è il sindaco Giovanni Palomba, che in una nota sottolinea che sono ''tutti in forma asintomatica''.

Al contempo il primo cittadino, che presiede il locale Centro operativo comunale, segnala anche due guarigioni. Sulla scorta di questi dati, forniti da autorità sanitaria dell'Asl Napoli 3 Sud e unità di crisi regionale, sale a 145 il numero complessivo dei contagi ancora attivi a Torre del Greco, con sei soggetti ospedalizzati. Sempre ieri la città del Napoletano ha dovuto registrare il ventunesimo decesso, quello di un medico di 61 anni: ''Esprimo massima vicinanza - le parole del sindaco, Giovanni Palomba - alla famiglia del nostro concittadino prematuramente scomparso. Il mio sincero cordoglio, unito a quello dell'intera amministrazione comunale, ai figli e alla consorte. Viviamo, purtroppo, la tragedia di un momento difficile e la complessità di una fase molto delicata, nella quale è fondamentale la collaborazione di tutti. Ribadisco, in modo perentorio, il rispetto del distanziamento sociale e l'uso obbligatorio della mascherina''.

il contagio

L'annuncio