Scongiurare l’incubo del covid il più in fretta possibile. In vista del potenziamento della campagna vaccinale, l’Asl ha attivato un bando, con scadenza al 31 marzo, per la creazione di un elenco di volontari disposti a prestare la propria collaborazione presso i punti vaccinali nei 13 distretti sociosanitari aziendali. Le figure professionali ricercate sono quelle di medico, farmacista e infermiere, iscritti ai relativi ordini professionali, compreso i professionisti in quiescenza.

Gli interessati dovranno dara la propria disponibilità minima quantificata in un turno di sei ore in una giornata scegliendo il distretto di riferimento. Le attività saranno svolte a totale titolo gratuito, salvo un rimborso in caso di trasferimento da una sede all’altra nel corso della stessa giornata utilizzando la propria automobile.

I responsabili dei punti vaccinali di popolazione di riferimento provvederanno al reclutamento in base alle disponibilità espressa dai volontari e alle esigenze dell’azienda. Il personale che aderirà al bando riceverà, a cura dell’Asl Napoli 3 Sud, un’adeguata formazione per svolgere le attività richieste; inoltre, ai volontari che ancora non avessero ricevuto il vaccino e che ne faranno richiesta, verrà somministrato.

Tutti gli interessati possono presentare domanda a: [email protected], mentre per ulteriori informazioni, oltre a consultare il sito internet www.aslnapoli3sud.it, potranno rivolgersi agli uffici della formazione e sviluppo risorse umane Asl Napoli 3 Sud - piazza Ernesto Cesaro - Torre Annunziata 081.5352232.

i vaccini

la speranza