Ancora un morto per covid a Torre del Greco. Si tratta di D.G., di 73 anni. Non è riuscito a sconfiggere il virus. Lo ha confermato il centro operativo comunale che ha dato notizia di altri 14 casi di positività, tutti in isolamento domiciliare, e di un guarito. Il bilancio dell’emergenza sanitaria parla quindi di 25 pazienti ricoverati in ospedale e 350 persone in quarantena, al netto di 2441 guariti e 81 morti.

Torre Annunziata nei giorni scorsi ha registrato un impennata nella curva di contagio con 32 nuovi casi e 5 guarigioni. Il numero totale di cittadini attualmente positivi sono 248, 8 dei quali ricoverati in ospedale mentre gli altri sono a casa in quarantena. Salito quindi a 1.638 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus in città dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 1.359 guarite e 31 morte.

Nella vicina Trecase i numeri sono fermi al 15 gennaio e parlano di 25 cittadini attualmente positivi. Effetto di 3 nuclei familiari completi che hanno contratto il virus. Un cittadino è ricoverato in ospedale mentre gli altri sono in quarantena domiciliare.

A Boscotrecase i dati pubblicati nella tarda serata del 16 gennaio hanno evidenziato 5 nuovi positivi e 2 guariti. Attualmente sono 23 i positivi in città e 272 i guariti. Restano 4 i morti.

Nessuna notizia da Boscoreale, i dati sono fermi all’Epifania, mentre a Pompei risale la curva di contagio con 8 nuovi positivi al covid. Salito quindi a 109 il numero di positivi attuali (1012 i cittadini colpiti dalla pandemia) al netto di 877 guariti e 26 morti.