Numeri incoraggianti a Gragnano. Il covid che nelle settimane scorse aveva destato tante preoccupazioni, ora rivela dati meno pesanti. Il sindaco Paolo Cimmino ha comunicato i dati relativi alla settimana dal 5 al 12 aprile. I nuovi contagi sono 34 a fronte di 100 guariti.

Il numero dei positivi è quindi sceso a 190 (la settimana scorsa era di 260). In discesa anche il tasso di positivi al tempone: la settimana scorsa era all’8,8 per cento, ora invece si è attestato al 6 per cento. Un dato inferiore al trend registrato in Campania, pasi al 10,57 per cento.

Dati incoraggianti che però non devono far abbassare la guardia: “Il piano vaccinale resta l’unica vera strategia per far sì che si ritorni al più presto alla normalità – ha spiegato nel suo bollettino il primo cittadino -. Chiedo quindi di continuare a essere rispettosi delle norme igienico - sanitarie, a utilizzare correttamente la mascherina e prestare attenzione al distanziamento sociale”.

il risultato