"Il primo obiettivo è quello di uscire definitivamente dalla epidemia. Poi abbiamo due obiettivi interni a questo generale, non chiudere più le scuole e non chiudere più le attività economiche". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb. De Luca sottolinea anche che "nella nostra regione ad oggi non registriamo focolai nelle scuole della Campania".

Sul fronte vaccini, è stato confermato che “in Campania l'80% dei nostri concittadini sopra i 12 anni che ha fatto anche la seconda dose e sono immunizzati. Siamo ad un passo dal superamento dell'epidemia Covid a patto che no vax e no green pass non blocchino tutto. Stiamo procedendo alla somministrazione della terza dose e poi dovremo far partire, ma sia già siamo partiti primi in Italia, le vaccinazioni anti influenzali".

Sui tamponi gratis è stato categorico: “Nessun passo indietro rispetto al green pass e nessun tampone gratuito per chi non vuole essere responsabile. Le tue fisime, i tuoi sfizi te li paghi tu. Lo Stato non è obbligato a fare da balia a nessuno, si va avanti se i cittadini sono responsabili non ad avere cappuccino e brioche appena si svegliano. Il problema della libertà non esiste proprio. Lo Stato deve fare tamponi gratis? E' una idiozia perché se abbiamo milioni di persone non vaccinate è organizzativamente impossibile fare i vaccini a tutti. E poi perché gratuità dei vaccini, l'85% di persone responsabili cosa dovrebbero dire? Dunque non vi è nessuna motivazione di carattere libertario o di carattere egualitario per dire mi paghi tu i tamponi ed io faccio il mio comodo".

il bollettino