Due contagi all’interno degli uffici comunali di Terzigno.

Si tratta di un dipendente dell’ufficio tecnico comunale e uno dei servizi finanziari. Il sindaco Francesco Ranieri ha così deciso di chiudere al pubblico l’accesso ai due uffici in questione per poter procedere alle operazioni di sanificazione straordinaria.

Ci sono però anche delle buone notizie. Accertata la guarigione di 11 pazienti. Il bilancio attuale parla quindi di 82 casi positivi attuali. “Siamo in attesa di ulteriori tamponi di guarigione che dovrebbero finalmente abbattere l'ancora numero elevato dei contagiati - ha spiegato il primo cittadino -. Desidero complimentarmi con la comunità per il comportamento eccellente assunto in questi giorni di ricorrenza per i defunti. Era doveroso lasciare aperto il cimitero garantendo la sicurezza per tutti”.