"In seguito alle dimissioni del direttore del Covid Hospital di Boscotrecase, nell'agosto scorso, ho presentato un'interpellanza urgente al Ministro Speranza per chiarire la vicenda".

Lo dice, in una nota, il deputato di Forza Italia Antonio Pentangelo, che spiega: "il direttore ha imputato la decisione a una serie di intimidazioni ricevute dopo aver chiesto il trasferimento di parte del personale ad altre strutture ospedaliere del territorio, vista la diminuzione, durante l'estate, di ricoverati in terapia intensiva, grazie al successo della campagna vaccinale. Il direttore avrebbe denunciato anche casi di assenteismo e verificato un esubero di personale e ha chiamato direttamente in causa esponenti sindacali, alcuni dei quali in pensione, che per anni avrebbero impedito la crescita e il miglioramento della sanità della zona".

"I fatti affermati - continua - sono di particolare gravità, tanto che i sindacati hanno chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'ospedale, esigendo anche la partecipazione del dimissionario, per chiarire con precisione le sue affermazioni. Alcuni comitati di cittadini imputano a questa vicenda la chiusura del reparto di rianimazione dell'ospedale e i sindacalisti parlano di 'comportamento irresponsabile' del direttore, causando danni di immagine all'ospedale e gettando alle ortiche l'ottimo lavoro fatto durante il periodo della pandemia, a causa di ricorrenti voci di presunte infiltrazioni camorristiche nella struttura. Per la Asl, le dimissioni sono invece semplicemente dovute al 'carattere vulcanico' del medico".

"Il risultato - aggiunge ancora Pentangelo - è che 600.000 cittadini della zona vivono nel dubbio e nella preoccupazione, perché la struttura è un importante punto di riferimento per la lotta alla pandemia. Quello che è accaduto e le contrapposte spiegazioni date devono essere verificate con urgenza per ripristinare i servizi essenziali per i cittadini. Il ministro deve garantire la salute degli utenti ma anche i lavoratori dell'ospedale, tutelarne il buon nome e individuare le responsabilità: ho chiesto un'indagine ministeriale urgente per fare chiarezza sugli episodi effettivamente avvenuti" ha concluso il deputato azzurro.

L'emergenza

il caso