La curva di contagio scende di oltre un punto ma il covid continua a mietere vittime.

Il bollettino pubblicato dall’unità di Crisi regionale sull’emergenza sanitaria parla oggi di 1.862 nuovi contagi su 18.081 tamponi. Dato che fa scendere il tasso di positivi al tampone al 10.29, per cento, di oltre un punto rispetto a ieri (11,29).

I morti però continuano ad aumentare, oggi sono stati 62, dei quali 35 deceduti nelle ultime 48 ore e 27 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Superata la quota di 5mila morti, sono 5.002 dall’inizio della pandemia. Alto però anche il numero di guariti (2.994) che portano il numero totale a 219.030.

I posti letto occupati in terapia intensiva continuano a salire. Oggi sono 178 (+7 rispetto a ieri), calano i posti di degenza. Oggi sono 1.598 quelli occupati (-22 rispetto a ieri).

Sul fronte nazionale, sono 18.765 i positivi al test nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 13.846. Sono invece 551 le vittime in un giorno (ieri erano state 386). Sono 335.189 i tamponi molecolari e antigenici effettuati. Ieri i test erano stati 169.196. Il tasso di positività è del 5,6% (ieri era all'8,1%), in calo del 2,5%. I casi totali da inizio epidemia sono 3.419.616, i morti salgono invece a 105.879. Ci sono 560.654 attualmente positivi, in calo di 2.413 rispetto a ieri. Dall'inizio della pandemia sono invece 2.753.083 i guariti e i dimessi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 20.601. In isolamento domiciliare ci sono 528.680 persone (-2.828 rispetto a ieri).