E’ morto di covid all’ospedale di Boscotrecase.

Gragnano e Santa Maria la Carità si stringono attorno al dolore della famiglia di Vincenzo Alfano, “maestro” degli artigiani. Aveva 77 anni e non è riuscito a vincere la sua battaglia contro il virus.

Era stato inizialmente ricoverato all’ospedale di Sorrento, poi trasferito al Maresca di Torre del Greco. Le sue condizioni, in un primo momento ritenute sotto controllo, sono poi peggiorate improvvisamente tanto da trasferire l’uomo al più attrezzato Covid Hospital di Boscotrecase. I medici, però, non sono riusciti a salvargli la vita.

A ricordare Vincenzo Alfano è stato anche il sindaco di Santa Maria la Carità Giosuè D’Amora: “Ho appreso della scomparsa di Mastro Vincenzo Alfano, persona distinta oggi non più residente a Santa Maria la Carità, ma certi legami non si scindono mai. Frequentatore costante della Piazza Ernesto Borrelli quello che da molti è definito come il "Maestro" di tanti artigiani, tanti artisti del ferro che abbiamo oggi nella nostra cittadina".