Emergenza covid, morto paziente di Pompei.

Continua ad aggravarsi il bilancio relativo alle vittime dovute al coronavirus. Nel comune mariano il report attuale parla di 10 nuovi casi di contagio e 73 guariti negli ultimi 3 giorni, al netto dell’ultimo decesso, comunicato questa mattina.

Il bilancio totale parla quindi di 135 positivi attualmente sul territorio, 793 dall’inizio dell’epidemia, al netto di 641 guariti e 17 morti.

“I dati ci dicono che la curva epidemiologica sta calando – ha spiegato in un lungo posto pubblicato sui social network il sindaco Carmine Lo Sapio -. Questo però non deve farci abbassare la guardia. Anzi. Mai come in questo momento, dobbiamo continuare ad adottare tutte le misure necessarie per fare in modo che il virus non si ripresenti in maniera devastante. Il Covid non è scomparso. Dovremo continuare a combatterlo ancora per molto. A fronte di contagi in lieve calo, aumenta, però, il numero dei decessi. E questo ci dice che il virus è molto più aggressivo che in passato. Ci avviciniamo a Natale. Anche se sarà un Natale diverso da quelli precedenti con meno persone riunite attorno alle tavole, sarà un periodo in cui, comunque, il numero di contatti tra le persone aumenterà. Non vanifichiamo il lavoro fatto in questi mesi e di cui iniziamo vedere i risultati. Non vanifichiamo i sacrifici di medici e infermieri che continuano a lavorare instancabilmente. Preghiamo per chi continua la propria battaglia negli ospedali, nelle terapie intensive e soprattutto per chi non c’è più. Facciamo in modo che sia un Natale sereno per tutti”.