“Io ci ho messo il braccio e la faccia. Ora è tempo di abbandonare ogni polemica inutile e vaccinarsi. Noi vogliamo vedere la luce”. E’ la testimonianza di Cristian Gragnaniello, neurochirurgo nativo di Castellammare di Stabia ma che lavora negli Usa. Nell’ospedale ...

Questo contenuto è riservato agli utenti premium

Sei già abbonato? Effettua l'accesso



Abbonati adesso, basta 1 click!

Solo 0,70€/mese

vai al video