Code e assembramenti sotto al sole per un vaccino contro il covid, ma la colpa è dei cittadini indisciplinati.

Negli ultimi giorni all'ospedale di Gragnano si sono verificati dei disordini durante l'attesa per il vaccino. I cittadini si sono recati all'ospedale di Gragnano per ricevere la dose. Il problema è iniziato qualche giorno fa quando la fila per sottoporsi alle somministrazioni è diventata via via sempre più lunga. Tutto questo a fronte delle ultime settimane dove gli operatori addetti alla vaccinazione erano riusciti a gestire le file di persone senza particolari problemi.

Dopo le proteste dei cittadini, alcuni dei quali hanno aspettato anche tre ore, all'esterno della struttura e spesso sotto al sole, la scoperta della Protezione civile. I cittadini sono arrivati in ospedale senza rispettare gli orari di prenotazione, in parecchi sono arrivati all'accettazione anche 4 preferita dell'effettiva "chiamata". Il risultato è stato quello di ingolfare la fila aumentarla senza controllo.

L'emergenza è stata tamponata facendo allestire dei gazebo sulla rampa do accesso dell'ospedale. Il disagio di dover aspettare, però,  ore per il vaccino resta, a causa di chi non ha rispettato gli orari di prenotazione.