“Sì allo screening di massa ma serve soprattutto il rispetto delle ordinanze. Una parte dei cittadini di Torre Annunziata continua a ignorare i divieti. Così si mette a repentaglio la salute delle persone, soprattutto quelle che frequentiamo più spesso”. Il sindac...

Questo contenuto è riservato agli utenti premium

Sei già abbonato? Effettua l'accesso



Abbonati adesso, basta 1 click!

Solo 0,70€/mese

la situazione

il caso