Stop assembramenti, si chiudono tutti i principali luoghi di ritrovo a Torre Annunziata.

Lo ha deciso il sindaco Vincenzo Ascione. Con un’ordinanza ha interdetto ai cittadini alcune zone della città, ritenute a grossa concentrazione di persone, specialmente durante il weekend dal 13 novembre fino al 3 dicembre.

Ecco le zone coinvolte:

- piazzale Kennedy, ovvero gli spazi compresi tra via Pastore e via Tagliamonte, inclusa l’area antistante lo stadio comunale “A. Giraud”;
- via G. Alfani, dall’intersezione con via Fusco a quella con corso Umberto I;
- via G. Marconi e viale C. Colombo, tra largo L. Manzo e lo spazio antistante l’ex Lido Santa Lucia.

Le zone verranno chiuse al pubblico nei giorni di venerdì, sabato, domenica e festivi, dalle ore 18.00 alle ore 22.00. Per quanto riguarda la Villa Comunale, Villa del Parnaso e la spiaggia libera di viale C. Colombo, le restrizioni saranno valide sabato, domenica e festivi dalle 5.00 alle 22.00.

Sarà consentito, naturalmente, l’accesso agli esercizi commerciali, agli studi professionali e alle residenze delle succitate strade e piazze. E’ vietato, in ogni caso, lo stazionamento nei luoghi sopramenzionati.