E' dell'8,04% il rapporto odierno positivi-test in Campania, in netto calo rispetto all'11,8% fatto registrare ieri. I nuovi contagi sono 919, di cui solo 7 sintomatici, su 11.073 tamponi. Si segnalano altre 38 vittime, 15 nelle ultime 48 ore e 23 risalenti ai giorni precedenti ma registrate oggi. In rialzo le occupazioni di posti letto, +6 in terapia intensiva (totale 103), +43 in degenza (totale 1.480). Si confermano quindi giorno dopo giorno le oscillazioni del numero dei contagi in un quadro che vede alcune situazioni locali farsi allarmanti.

E' il caso di Torre Annunziata, dove i contagi sono raddoppiati nelle ultime due settimane. In Italia, invece sono 9.660 i test positivi al coronavirus registrati, con 499 vittime. Lo rende noto il ministero della Salute. Ieri i test positivi erano stati 7.925, i morti 329. Le persone ricoverate in terapia intensiva in Italia sono 2.214, quindi 38 in meno rispetto a ieri, nel saldo tra ingressi e uscite; gli ingressi giornalieri sono 158. I ricoverati con sintomi sono invece 20.317, quindi 57 in più di ieri. I casi da inizio epidemia sono in totale 2.552.713, i morti 89.344. Gli attualmente positivi sono 437.765 (-9.824), i dimessi e guariti 2.043.499 (+18.976), in isolamento domiciliare ci sono 415.234 persone (-9.843).