Alberi pericolanti, rimozione di ostacoli e viabilità nel caos. Sono solo alcuni dei 300 interventi che hanno dovuto fare i vigili del fuoco nel corso dell’ultima ondata di maltempo, tra le province di Napoli e Salerno.

I Vigili del Fuoco hanno attivato oltre mille interventi in tutta Italia nelle ultime 24 ore in seguito all'ondata di maltempo che ha portato piogge, neve e forte vento su buona parte del paese e in particolare sulle regioni del centrosud.

Le situazioni più critiche si sono registrate in Campania, specie nelle provincie di Napoli e Salerno, con oltre 300 interventi per alberi pericolanti, rimozione ostacoli e ripristino della viabilità.