Da Boscoreale a Castellammare per compiere raid. Ieri mattina arrestato un uomo accusato di avere scippato una vittima di 61 anni. Controlli a tappeto dei Carabinieri. In manette uno scippatore 39enne. 

I carabinieri della sezione radiomobile di Castellammare di Stabia hanno arrestato per furto con strappo Catello Sicignano, 39enne di boscoreale già noto alle ffoo. In corso Garibaldi ha strappato il borsello ad una 61enne ed è fuggito.

I militari erano poco lontani e grazie ad alcuni passanti hanno compreso immediatamente cosa fosse accaduto.
Sicignano è stato individuato pochi istanti dopo, ancora in fuga lungo via del carmine. E’ stato bloccato e la refurtiva recuperata.
E’ ora ai domiciliari in attesa di giudizio. La vittima è rimasta illesa.
C’è anche altro nel bilancio dei controlli dei Carabinieri stabiesi. In città sono stati predisposti posti di controllo e pattuglie appiedate.

Sono 54 le persone identificate, 28 i veicoli ispezionati.
Un 74enne di Lettere è stato denunciato perché trovato alla guida della sua auto con targa contraffatta. In un tombino lungo la tratta ferroviaria Castellammare – Torre Annunziata rinvenuta una pistola a salve senza tappo rosso, probabilmente pronta ad essere recuperata per compiere rapine. Nello stesso nascondiglio rinvenuto un serbatoio per pistola con un proiettile cal. 9x17 e altri 42 colpi dello stesso calibro. Non solo armi, anche droga: 27 grammi di marijuana, 5 di cocaina e un bilancino per pesare le dosi.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"