Un folle inseguimento tra i vicoli della costiera sorrentina e in autostrada, finito contro un’auto in sosta. Denunciati quattro giovani di Vico Equense tra i 17 e i 20 anni, per aver violato le restrizioni anticovid che impediscono di allontanarsi dal comune di residenza senza giustificato motivo. Il guidatore non aveva nemmeno la patente.

I quattro sono stati intercettati sulla statale sorrentina, all’interno della Galleria di Santa Maria di Pozzano, tra Vico Equense e Castellammare di Stabia. Ne è nato un lungo inseguimento durante il quale il conducente ha effettuato manovre pericolose nonostante i tentativi degli agenti di bloccare l'auto per evitare ulteriori situazioni di pericolo.

L’inseguimento è proseguito anche in autostrada. Utilizzando il telepass, hanno imboccato i caselli di Castellammare di Stabia in direzione Napoli. Sono usciti a Torre Annunziata nord e con una serie di manovre spericolate sono andati in direzione Torre del Greco. L’auto durante la folle corsa, ha terminato la sua corsa contro un’auto in sosta.

Gli agenti hanno accertato che i quattro si erano allontanati dal loro comune di residenza per una passeggiata in costiera e che il conducente era privo di patente di guida, poiché mai conseguita.