Da volto noto del "Boss delle Cerimonie" a disoccupato. Aveva chiesto aiuto su Facebook e dopo una decina di giorni dal suo appello arriva la proposta di lavoro che aspettava. Davide Gaetano va in Svizzera. Come altri stagionali il caposala della Sonrisa si è ritrovato senza lavoro e stipendio per la crisi innescata dal Covid. "Il mio appello è arrivato lontano. Dopo tanti messaggi di solidarietà, sono arrivate anche delle offerte di lavoro.

Purtroppo in tanti, soprattutto tra gli stagionali, stanno vivendo queste difficoltà. In tanti mi hanno teso una mano e la proposta più importante è arrivata dalla Svizzera. Dei ristoratori di Soletta mi hanno contattato su Instagram dicendomi ‘Non è possibile pensare che una persona solare come te, il giullare di corte, colui che ci ha fatto vivere momenti spensierati, stia vivendo questo dramma. Devi assolutamente venire qua, anche se non parli il tedesco, e ti vieni a prendere una boccata d’aria". Il viaggio era previsto per sabato scorso, poi per difficoltà organizzative la partenza è stata rinviata di qualche giorno.

"Dovrei partire mercoledì” ha raccontato oggi su Napoli Today. Diventato famoso anche grazie ai "matrimoni napoletani" su Real time, con lo stop degli eventi al Castello delle Cerimonie la sua situazione è diventata difficile. In questi giorni ha anche raccontato di avere avuto bisogno degli aiuti del comune di Gragnano, città dove vive con la famiglia. Ora comincia per lui una nuova avventura professionale, ma con il suo messaggio Davide Gaetano, 53 anni, aveva messo in evidenza la condizione di estrema sofferenza di un intero settore. Per ristoranti e bar in zona arancione in Campania continua il periodo di complicato. L'ex caposala della Sonrisa ha già pronte le valigie.