Dal Vesuvio al mare: la pista ciclabile lungo la linea ferroviaria Torre – Cancello arriva a una svolta.

Lo ha confermato il consigliere regionale della Campania Mario Casillo. Con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ha annunciato il via al primo lotto di lavori. Un restyling destinato a valorizzare alcune aree di 4 comuni vesuviani come Torre Annunziata, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno e Boscoreale.

La sentenza del consiglio di Stato ha messo la parola fine alla querelle tra le ditte partecipanti alla gara: ora l’opera può finalmente partire. “Alla luce di quanto accaduto negli ultimi mesi e della necessità di favorire sempre di più la mobilità sostenibile, la pista ciclabile diventa ancora più strategica – ha spiegato il capogruppo Pd in Regione Campania Mario Casillo -. Un’opera di riqualificazione urbana che rappresenterà allo stesso tempo un volano di sviluppo economico e turistico per il nostro territorio”.

Il percorso ciclabile sarà affiancato da quello pedonale, con aree di ristoro e ricreative. Il primo lotto di lavori si concentrerà sulla zona urbana attraversata dai binari dei treni delle Ferrovie dello Stato, una tratta dismessa anni fa e ora ridotta in discarica.

“Finalmente questo degrado sarà spazzato via – ha spiegato il sindaco di Terzigno Francesco Ranieri -. Era un impegno assunto che solo la maledetta burocrazia ha rallentato. Tra pochi giorni firma del comodato ed inizio lavori. Un'altra opera straordinaria ai nastri di partenza”.

vai alle foto